AMIANTO

Stampa paginaVersione PDF della paginaInvia la pagina via email

AMIANTO

 Ultima modifica: 02/02/2018

Referenti per materia:

- Anna Gallorini - 0573 371884 - a.gallorini@comune.pistoia.it

- Isabella Giacomelli - 0573 371873 - i.giacomelli@comune.pistoia.it

- Ilaria Baldi - 0573 371801 - i.baldi@comune.pistoia.it

 


 

I prodotti in amianto (meglio conosciuto come "eternit", dal nome del principale prodotto commerciale) sono stati utilizzati in passato per le loro proprietà isolanti, sia nelle coibentazioni, sia in materiali compositi (ad esempio l'eternit dellee coperture dei tetti). Le fibre e le polveri in amianto se inalate sono però cancerogene.  Con la Legge n. 257 del 12 marzo 1992 l'Italia ha messo al bando l'amianto vietandone l'estrazione, la commercializzazione e la produzione di prodotti contenenti amianto che non sono più venduti nel nostro paese dal 1994.

Tale norma consente ti mantenere in uso tali manufatti in amianto, obbligando però al contempo i proprietari ad effettuare con cadenza periodica una Valutazione sullo stato di conservazione, dalla quale possono eventualmente scaturire necessità di intervenire con operazioni di bonifica/isolamento o di rimozione e smaltimento del manufatto in amianto.

Ricordiamo che alcuni manufatti che sembrano essere costituiti da eternit sono in realtà lastre ondulate di altro materiale: in questo caso dovrebbe esserci la marcatura "Asbestos free". In caso di incertezza - o comunque quando sia necessario effettuare un campionamento per caratterizzare un materiale -  occorre rivolgersi a laboratori che hanno superato positivamente i programmi di qualificazione ministeriali.


VALUTAZIONI SULLO STATO DI CONSERVAZIONE DELLE COPERTURE

I proprietari di manufatti contenenti amianto sono tenuti per legge ad effettuare con cadenza periodica una Valutazione sullo Stato di Conservazione, dalla quale possono eventualmente scaturire necessità di intervenire con operazioni di bonifica/isolamento o di rimozione e smaltimento del manufatto in amianto.



BONIFICA - RIMOZIONE DI MANUFATTI IN AMIANTO

La Valutazione sullo Stato di Conservazione del manufatto contenente in amianto può evidenziare la necessità di procedere con un intervento di bonifica/isolamento o la rimozione del manufatto.

 



SEGNALAZIONI ED ESPOSTI MANUFATTI IN CEMENTO AMIANTO

I cittadini che vogliono presentare una segnalazione per manufatti contenenti amianto dovranno presentare un esposto scritto indirizzato all'ufficio ambiente del Comune, contenente le seguenti informazioni:

- Indicare le proprie generalità e fornire un numero di telefono dove poter essere contattati in caso di necessità;

- il luogo esatto in cui si trova il manufatto;

- descrizione del manufatto e indicazione sulle sue dimensioni

- indicazioni (se note) circa la proprietà del fabbricato/manufatto

- indicazioni sull'uso della struttura

- eventuale documentazione fotografica


 

LINK UTILI

- Centro di documentazione "Marco Vettori"

- Sito ARPAT - sezione amianto

- Focus dell'Autorità Idrica Toscana su cemento amianto nelle tubazioni acquedottistiche






web design - hosting - software
© Copyright 2013 Comune di Pistoia
redazione web - note legali - privacy
- Ultimo aggiornamento 02/02/2018 -Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS!