Pasqua a Pistoia. Chiese aperte e musei gratuiti

Stampa paginaVersione PDF della paginaInvia la pagina via email

A Pistoia per le festività pasquali i Musei Civici e il Museo Marino Marini, la chiesa di San Leone con la Visitazione di Luca della Robbia, il Battistero di San Giovanni in Corte, la chiesa di Sant'Andrea e il Museo dell'Antico Palazzo dei Vescovi resteranno aperti. In programma anche una mostra nelle Sale Affrescate, iniziative dedicate ai bambini e musica.

Nel giorno di Pasqua, domenica 1 aprile, i Musei Civici (Museo Civico di arte antica in Palazzo Comunale, Museo dello Spedale del Ceppo e  Museo del Novecento e del Contemporaneo di Palazzo Fabroni) saranno aperti dalle 10 alle 18 con ingresso gratuito. Si tratta infatti della prima domenica del mese nella quale ricorre  #Domenicalmuseo, l'iniziativa del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo dedicata alla scoperta del patrimonio culturale nazionale, alla quale anche il Comune di Pistoia con i suoi musei ha aderito da tempo. 

Oltre al giorno di Pasqua i musei resteranno aperti anche sabato 31 marzo e lunedì 2 aprile, giorno di Pasquetta, sempre dalle 10 alle 18 con ingresso a pagamento. Anche le Sale Affrescate con la mostra“Un’arte antica, il ramaio. La bottega Porciani in piazza della Sala. Memorie, utensili e manufatti” saranno aperte (ingresso gratuito) sabato 30 marzo dalle 9 alle 12 e dalle 16 alle 18, Pasqua e Pasquetta dalle 15 alle 18 (info 0573 371296 oppure  www.musei.comune.pistoia.it).

Il Museo Civico di arte antica (terzo piano del Palazzo Comunale) domenica 1 aprile ospiterà,a partire dalle 16, l'iniziativa “Una Piazza nel Museo”, ispirata al dipinto di autore sconosciuto, presente nella collezione del museo, raffigurante Piazza San Francesco. L'iniziativa, gratuita, è rivolta ai bambini dai 6 agli 11 anni accompagnati dagli adulti.Si tratta di un gioco ideato grazie ai suggerimenti degli alunni della scuola primaria di Valdibrana. Seduti su un tappeto ricamato, prendendo spunto dal mappamondo del geografo Al Idrisi, adulti e bambini potranno scoprire non solo la storia di una delle piazze della città, ma anche la storia di Pistoia, che si intreccia a quella di tante altre città del mondo. Il gioco, della durata di 40 minuti, sarà coordinato da un animatore e si svolgerà in due turni: il primo dalle ore 16.00 alle ore 16.40; il secondo dalle 16.45 alle ore 17.25 fino a esaurimento posti. L'evento è organizzato dal Comune in collaborazione con Artemisia Associazione Culturale.

Nel salone del Museo Civico dedicato alla pittura fiorentina e pistoiese dal XVII al XVIII secolo, sono inoltre visibili in un nuovo allestimento la tela raffigurante l'Assedio di Pistoia del 1643, attribuita al pistoiese Alessio Gimignani, e il Sant'Ivo con i fedeli (1647) di Francesco Leoncini, accanto alle due pale d'altare provenienti dalla chiesa benedettina di Santa Maria degli Angeli di Sala: il Riposo durante la fuga in Egitto, opera eseguita dal napoletano Jacopo Del Po alla metà dell'ottavo decennio del Seicento, e la Presentazione di Gesù al Tempio (1709-1719) del fiorentino Anton Domenico Gabbiani. Il nuovo allestimento è stato possibile grazie alle strutture espositive realizzate per la mostra "Attorno all'opera: La Presentazione di Gesù al Tempio di Anton Domenico Gabbiani" (29 ottobre 2017 - 7 gennaio 2018), uno degli eventi di Pistoia Capitale Italiana della Cultura 2017. 

Venerdì 30 marzo nel Museo dello Spedale del Ceppo e martedì 3 aprile nel Museo del Novecento e del Contemporaneo di Palazzo Fabroni si svolgeranno i Campus di Pasqua organizzati dal Comune di Pistoia  nell'ambito del progetto Campus al Museo, promosso dalla Regione Toscana. I Campus sono rivolti a ragazzi di età compresa fra i 6 e i 12 anni che vogliono trascorrere una mattina in ambienti ricchi e stimolanti, dove esperti di didattica artistica li avvicinano con leggerezza e curiosità alle collezioni ospitate nello Spedale del Ceppo e in Palazzo Fabroni.  Il programma del campus prevede dalle 10 alle 11 l'accoglienza dei bambini, dalle 11 alle 12 un laboratorio e dalle 12 alle 13 l'esplorazione delle sale espositive. La partecipazione ai campus è gratuita. È obbligatoria la prenotazione da effettuare al numero di Pistoiainforma 800 012146.

Eventi musicali. Giovedì 29 marzo il gruppo spontaneo della Filarmonica Borgognoni proporrà l’itinerario musicale dal titolo “Musica per le sette chiese”. Dalle ore 21.30 saranno eseguiti brani di musica sacra nelle chiese del centro storico. Sabato 31 marzo al Parterre di piazza San Francesco, sede della Filarmonica Borgognoni, alle 21.30 concerto di ottoni della Filarmonica Borgognoni. Ingresso gratuito.

Ecco gli orari di apertura, nelle festività pasquali, dei principali luoghi d'arte pistoiesi.

Museo Marino Marini sarà aperto sabato 31 marzo dalle 11 alle 18; domenica 1 e lunedì 2 aprile dalle 14.30 alle 19.30. Biglietto gratuito il giorno di Pasqua, in occasione della prima domenica del mese.

 

Chiesa del Tau (di fianco al Museo Marino Marini) è aperta sabato 31 marzo dalle 8.30 alle 13.30, lunedì dell'Angelo dalle 8.30 alle 14.30. Domenica 1 aprile chiuso.

 

Chiesa di San Leone con la Visitazione di Luca della Robbia sarà aperta sabato 31 marzo, il giorno di Pasqua e quello di Pasquetta con orario continuato dalle 10 alle 17. L'ingresso è libero.

 

La chiesa di Sant'Andrea, nella quale è possibile ammirare il pulpito di Giovanni Pisano, sarà aperta sabato 31 marzo, domenica 1 e lunedì 2 aprile dalle 8.30 alle 17.30. Non sarà possibile visitare la chiesa durante le celebrazioni liturgiche.

 

Il Battistero di San Giovanni in Corte sarà aperto venerdì 30, sabato 31 e domenica 1 aprile dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19; lunedì 2 aprile dalle 10 alle 19. L'ingresso è libero. All'interno del battistero sarà possibile acquistare i biglietti per visitare l'altare argenteo di San Jacopo nella cattedrale di San Zeno e le visite al campanile di piazza del Duomo.

 

Il Museo dell'Antico Palazzo dei Vescovi sarà aperto sabato 31 marzo e domenica 1 aprile dalle 10 alle 18. Lunedì 2 aprile resterà chiuso.

 

Apertura ufficio informazioni e accoglienza turistica. L'ufficio informazione e accoglienza turistica-Iat di piazza del Duomo resterà aperto con il seguente orario: venerdì 30 marzo dalle 9 alle 13.30 e dalle 15 alle 17.30; sabato 31 marzo dalle 9 alle 13.30 e dalle  15 alle 17.30, domenica 1 e lunedì 2 aprile dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 18.

 

 





web design - hosting - software
© Copyright 2013 Comune di Pistoia
redazione web - note legali - privacy
- Ultimo aggiornamento 27/03/2018 -Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS!