Il sindaco di Pistoia convoca un incontro con Gesat e Manutencoop

Stampa paginaVersione PDF della paginaInvia la pagina via email

Il Sindaco di Pistoia Alessandro Tomasi ha convocato un incontro con Gesat e Manutencoop a seguito dello stato di agitazione dei lavoratori che si occupano di pulizia e sanificazione all’interno dell’ospedale San Jacopo.

«Le condizioni di lavoro dei dipendenti Manutencoop – che svolge le pulizie in appalto al concessionario gestore dei servizi Gesat –  necessitano di un nostro approfondimento e interessamento urgente e per noi prioritario – dichiara il sindaco Alessandro Tomasi - Oltre ad esprimere vicinanza alle lavoratrici e ai lavoratori in stato di agitazione per la situazione in cui si trovano ad operare, abbiamo convocato un incontro con Gesat e Manutencoop affinché sia affrontata anche al tavolo dell'amministrazione comunale una situazione problematica già emersa in passato».

Nel 2016 infatti, il sindaco di Pistoia si era occupato della vicenda dei lavoratori addetti alle pulizie nell’ospedale di Pistoia, denunciando - come consigliere comunale - alcune criticità e un rischio di peggioramento delle condizioni contrattuali di circa sessanta persone, quasi tutte donne. Un anno fa aveva nuovamente incontrato i lavoratori e posto alcune domande al gestore del servizio. A seguito, infine, delle recenti notizie, il sindaco, come detto, ha convocato in Comune il concessionario gestore dei servizi per approfondire ed affrontare la situazione problematica denunciata a più riprese. L’incontro è fissato per giovedì prossimo. «Si tratta – conclude il sindaco – di una situazione che deve essere affrontata in modo risolutivo. Un nostro interessamento è doveroso nei confronti di dipendenti e pazienti». Sull’aspetto dell’igiene tuttavia, l’Asl ha fornito garanzie negli scorsi giorni.





web design - hosting - software
© Copyright 2013 Comune di Pistoia
redazione web - note legali - privacy
- Ultimo aggiornamento 20/04/2018 -Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS!