Divieto di utilizzo dell‘acqua dei pozzi in un‘area nei pressi del torrente Stella

Stampa paginaVersione PDF della paginaInvia la pagina via email

L'Amministrazione comunale ha firmato mercoledì 27 febbraio, un'ordinanza per il divieto di utilizzo dell'acqua dei pozzi nell'area del Comune di Pistoia, compresa tra il torrente Stella e le vie del Frascone, Pontacci, di Loreto e del Pancone, zone che confinano con il comune di Serravalle Pistoiese dove, nei giorni scorsi, è stata rilevata da Arpat e Asl contaminazione nelle acque sotterranee (vedi mappa).

Il provvedimento, scattato a seguito del superamento dei limiti di legge per la qualità delle acque di falda riscontrato dalle analisi effettuate da Arpat, e su proposta della Asl, vieta a proprietari e utilizzatori dei pozzi presenti nella zona indicata l'uso dell'acqua per uso umano (per bere, preparare cibi, lavarsi, lavare stoviglie, panni comprese le pulizie domestiche – come lavare pavimenti, vetri ecc.), se non prima di aver verificato l'assenza di cloruro di vinile (CVM), 1-2 dicloroetilene.

L'ordinanza, che resterà in vigore fino a revoca o modifica dell'atto, è finalizzata all’adozione di tutte le misure idonee a salvaguardare la salute pubblica, in conseguenza di quanto accertato dall'Asl.

Il provvedimento affida a Polizia Municipale e Asl il controllo del rispetto dell'ordinanza.





web design - hosting - software
© Copyright 2013 Comune di Pistoia
redazione web - note legali - privacy
- Ultimo aggiornamento 27/02/2019 -Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS!