Alle Sale Affrescate la mostra ‘Conflitti e Armonie‘ di Luigi Petracchi

Stampa paginaVersione PDF della paginaInvia la pagina via email


Inaugurata nelle sale Affrescate del Palazzo comunale l’installazione artistica site – specific Conflitti e Armonie di Luigi Petracchi a cura di Laura Monaldi, che resterà aperta fino al 28 aprile.

L’installazione riunisce alcune composizioni scultoree realizzate principalmente, ma non solo, da frammenti di carta, ed è modulata per differenti esperienze sensoriali. L'obiettivo è quello di mettere a confronto i fondamenti di una società aperta con quelli di una società chiusa e di indagare come le due visioni si riversano nell’ambito della vita di ognuno, toccandone più aspetti.
I frammenti di carta che compongono le opere riportano immagini antiche e contemporanee, con testi di autori che vanno, per citarne alcuni, da Platone a Marsilio Ficino, da Karl R. Popper a Richard Sennett. L'installazione non ha, però, la pretesa di fornire risposte a tematiche sociali elevate, ma mira piuttosto a provocare una serie, la più ampia possibile, di interrogativi.

L’installazione artistica si arricchisce di alcune conferenze collaterali.
Sabato 6 aprile, alle 16.30, nella sala Maggiore del Palazzo comunale, Corrado Del Bò, filosofo del Diritto all’Università di Milano e docente di Etica e filosofia del turismo alla Fondazione Campus di Lucca, parlerà di Abitare e visitare. Etica della tolleranza urbana. Compartecipano Alessandro Pagnini, storico della filosofia all’Università di Firenze e all’IUL e presidente di Uniser, e Luigi Petracchi, ideatore e autore del progetto.

Sabato 13 aprile, alle 17.00 all'Uniser Polo universitario di Pistoia (Via Pertini, 358), Marco Filoni, filosofo, giornalista per Radio 3 e per il Venerdì di Repubblica parlerà di Città chiusa: anatomia di un assedio. Compartecipano Alessandro Pagnini, storico della filosofia all’Università di Firenze e all’IUL e presidente di Uniser e Luigi Petracchi, ideatore e autore del progetto.

Le conferenze si concludono sabato 27 aprile con due conferenze al Nursery Campus di Vannucci piante (via Bonellina, 116). Alle 9.30 Giulia Maria Labriola, filosofa del Diritto alla facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Suor Orsola Benincasa di Napoli parlerà de La città plurale: un tessuto urbano, corpi politici, spazi di vita. Compartecipano Alessandro Pagnini, storico della filosofia all’Università di Firenze e all’IUL e presidente di Uniser e Luigi Petracchi, ideatore e autore del progetto.
Alle 11 il tema Impresa, cultura e territorio. Dal Made in Italy alla Beauty of Italy sarà affrontato da Maurizio Vanni, storico dell’arte, museologo e specialista di Advanced Marheting. Seguiranno un saluto del rappresentante della FICLU, Federazione italiana club e centri per l’Unesco e la presentazione del catalogo Conflitti e armonie a cura di Laura Monaldi, critica d’arte, saggista e curatrice del volume.

L’evento ha il patrocinio della Regione Toscana ed è realizzato in collaborazione con il Comune di Pistoia e Uniser Polo Universitario di Pistoia, Nursery Campus di Vannucci Piante, FICLU Federazione italiana dei Club e Centri per l’UNESCO, Archivio Carlo Palli di Prato.

L'installazione potrà essere visitata dal martedì al venerdì, dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18. Sabato, domenica, 22 e 25 aprile, dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19.
Per informazioni chiamare il numero 339 6595081. L'ingresso è libero e gratuito.





web design - hosting - software
© Copyright 2013 Comune di Pistoia
redazione web - note legali - privacy
- Ultimo aggiornamento 01/04/2019 -Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS!