Umberto Buscioni, il ricordo del sindaco

Stampa paginaVersione PDF della paginaInvia la pagina via email


Il sindaco di Pistoia Alessandro Tomasi esprime il proprio cordoglio per la perdita del pittore pistoiese Umberto Buscioni, morto ieri all’ospedale San Jacopo di Pistoia.

Nei mesi scorsi - dice il sindaco - avevamo voluto rendere omaggio a questo grande artista con la mostra, organizzata dal Comune, Umberto Buscioni - L’Anima segreta delle cose, inaugurata il primo dicembre 2018. E’ stata la mostra della vita, la mostra che ha degnamente celebrato 50 anni di pittura del maestro nato a Bonelle nel 1931. Quando lo andai a trovare, in un giorno d’estate, nel suo studio di pittura, si concretizzò l’idea di una mostra da realizzare a Pistoia che potesse dare il giusto riconoscimento alla sua opera con un’esposizione da ospitare a Palazzo Fabroni. Voglio adesso ricordare proprio la grande partecipazione e il grande interesse mostrato dai cittadini di Pistoia in occasione della mostra del maestro, l’ultima della sua vita, apprezzata anche dai molti visitatori arrivati da fuori città. Se siamo riusciti a realizzarla è stato anche grazie alla fondamentale collaborazione dei figli di Buscioni, Marta e Piero, a cui esprimo le mie condoglianze e quelle dell’amministrazione comunale”.





web design - hosting - software
© Copyright 2013 Comune di Pistoia
redazione web - note legali - privacy
- Ultimo aggiornamento 07/05/2019 -Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS!