Verso il nuovo Piano Strutturale del Comune, venerdž un convegno in Sala Maggiore

Stampa paginaVersione PDF della paginaInvia la pagina via email

“Verso il nuovo Piano Strutturale del Comune di Pistoia” è il titolo del convegno in programma venerdì 27 settembre dalle 9 alle 13 nella sala Maggiore del Palazzo comunale. Si tratta del primo di una serie di iniziative previste dall'Amministrazione per raccogliere idee, suggerimenti e contributi in vista dell'inizio dei lavori che porteranno alla realizzazione del nuovo Piano Strutturale, lo strumento urbanistico più importante della città. Inoltre dal 2 ottobre prenderanno il via otto appuntamenti, durante i quali i tecnici comunali dell'ufficio urbanistica saranno a disposizione dei cittadini per rispondere alle loro domande e raccogliere contributi e suggerimenti.

Domani, venerdì 27 settembre, dalle 9 alle 13 nella sala Maggiore del Palazzo comunale si svolgerà una giornata di studi che nasce dalla collaborazione tra Comune e Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della provincia di Pistoia e ha lo scopo di fare il punto sullo stato di attuazione degli strumenti urbanistici comunali attualmente in vigore, trattare della loro modifica in relazione alla normativa in materia di pianificazione e governo del territorio e infine tratteggiare le forme della partecipazione dei cittadini anche al di là di quanto previsto dalla normativa regionale.

L'iniziativa sarà introdotta dal sindaco Alessandro Tomasi cui seguirà l'intervento del presidente dell'Ordine degli Architetti Paolo Caggiano in merito a Città e territori del futuro prossimo: un nuovo paradigma urbano. Poi sarà la volta della dirigente del servizio urbanistica e assetto del territorio del Comune di Pistoia Olga Agostini su Verso la nuova pianificazione del Comune. Successivamente toccherà a Eduardo Russo, responsabile dell'unità operativa comunale di gestione del Regolamento Urbanistico e dei contributi parlare di Il monitoraggio del Regolamento Urbanistico.

La mattinata prevede, poi, altri interventi. Stefano Carmannini, del servizio urbanistica e assetto del territorio del Comune di Pistoia interverrà su L'avvio del procedimento e i contenuti del nuovo Piano Strutturale, poi sarà la volta di Emanuela Morelli e Antonella Valentini dell'Università di Firenze riguardo alle Strategie per i paesaggi di Pistoia. Proseguiranno il garante dell'informazione e della partecipazione del Comune di Pistoia Angelo Ferrario in merito alla Consultazione preliminare e programmazione delle attività di informazione e partecipazione, dopodiché interverrà la vicepresidente dell'Ordine degli Architetti di Pistoia Serena Zarrini per parlare de Il contributo dell'ordine degli architetti. Le conclusioni sono affidate dell'assessore al governo del territorio Alessandro Capecchi.

Dopo il convegno, per un mese, nei locali della ex Prefettura in piazza del Duomo i tecnici comunali saranno a disposizione di cittadini e associazioni del territorio per raccogliere suggerimenti e contributi in merito al nuovo Piano Strutturale. Sarà possibile farlo il 2, 5, 9, 12, 16, 19, 23, 26 ottobre (si tratta dei giorni di mercato, mercoledì e sabato) dalle 9 alle 13. Sarà allestita una cartina della città e i pistoiesi potranno parlare con il personale presente per chiedere informazioni e spiegazioni sullo strumento urbanistico più importante del Comune. E' possibile inviare proposte e suggerimenti anche per via telematica scrivendo al garante dell'informazione e della partecipazione Angelo Ferrario all'indirizzo a.ferrario@comune.pistoia.it.





web design - hosting - software
© Copyright 2013 Comune di Pistoia
redazione web - note legali - privacy
- Ultimo aggiornamento 26/09/2019 -Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS!