Approvato il progetto di fattibilitŕ per il rinnovo dell‘area giochi di Pracchia

Stampa paginaVersione PDF della paginaInvia la pagina via email


Pracchia sarà protagonista di un progetto di riqualificazione che interessa l'area verde situata in via di Setteponti, con l'allestimento di una nuova area giochi e la sistemazione di un'area sportiva per basket e calcetto. Il Comune di Pistoia intende così continuare a valorizzare anche quei parchi che sono dislocati in contesti periferici, dove il territorio può disporre di minori opportunità ricreative e gli spazi attrezzati amplificano la loro funzione di punto di aggregazione e socializzazione, specialmente per bambini, ragazzi e anziani.

Il progetto di fattibilità tecnica ed economica approvato dalla giunta prevede un investimento di circa 80.000 euro e consiste nel recupero di un'area pianeggiante di circa 1200 metri quadrati, in passato già importante punto di aggregazione della comunità.

«Il progetto si colloca all’interno della politica di recupero e ammodernamento delle aree verdi urbane attivata da tempo dall’Amministrazione – sottolinea Alessio Bartolomei, assessore ai lavori pubblici –. A giugno al Parco della Rana abbiamo inaugurato nuovi giochi inclusivi e attrezzature per l’attività fisica. Nei giorni scorsi è stato aperto il bando per la fornitura di attrezzature ludiche nelle aree giochi di Bonelle, Cireglio e Le Querci, mentre sono in fase di espletamento le procedure per la realizzazione di un'area giochi e fitness al Parco Puccini. L'impegno posto nel migliorare la qualità dei servizi offerti è notevole, sia dal punto di vista progettuale sia economico. Offrire la possibilità di usufruire di spazi attrezzati sicuri e funzionali, di proposte ludiche versatili e in grado di rispondere alle esigenze di una ampia fascia di utenza, nasce dalla volontà di creare spazi e momenti di incontro che favoriscano il confronto e l'aggregazione, ma anche la condivisione di passioni comuni, alla base del concetto di comunità.»

Il precario stato di conservazione dell'area giochi di Pracchia, sia della parte utilizzata come area giochi che di quella sportiva, ha indotto il Comune a redigere un nuovo progetto di riqualificazione che possa rendere gli spazi più sicuri e soddisfare le esigenze di un'ampia fascia di utenti. La volontà è quella di creare un'area che possa diventare luogo di aggregazione non solo per i bambini (area giochi) ma anche per gli adolescenti e i giovani (zona sportiva polivalente), amplificando la sua funzione di punto di incontro per tutta la comunità.

I lavori, previsti il prossimo anno, saranno divisi in due lotti.
Il primo prevede la fornitura di nuove attrezzature ludiche e della pavimentazione antitrauma per dare vita a uno spazio attrezzato sicuro, funzionale e accogliente, in grado di soddisfare un'ampia fascia di utenza e che proponga attività ludiche differenziate, versatili e non ripetitive.
In un secondo momento si passerà all'esecuzione dei lavori necessari alla riqualificazione dell'area sportiva, mediante la realizzazione di un campo polivalente recintato destinato al basket ed al calcetto, che permetta di rispondere alle esigenze di quell'utenza, che per età, non rientra nei canoni dell'utilizzatore dell'area gioco e che dia la possibilità ai ragazzi e ai giovani della zona, non solo di praticare attività sportiva libera all'aperto, ma anche di trovare un punto di ritrovo.





web design - hosting - software
© Copyright 2013 Comune di Pistoia
redazione web - note legali - privacy
- Ultimo aggiornamento 13/11/2019 -Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS!