Avviso pubblico per la realizzazione di un calendario unico fiere 2020

Stampa paginaVersione PDF della paginaInvia la pagina via email


In vista della realizzazione di un calendario unico di eventi per l’anno 2020, il Comune di Pistoia ha pubblicato stamani un avviso per raccogliere manifestazioni di interesse per realizzare fiere straordinarie e mercati rionali, al fine di valorizzare specifici quartieri cittadini.

Possono presentare la propria manifestazione di interesse le associazioni di rappresentanza delle categorie degli esercenti il commercio su aree pubbliche e i loro consorzi, associazioni senza scopo di lucro che hanno come mission associativa la promozione territoriale e lo sviluppo delle attività economiche e commerciali.

Le proposte e le iniziative presentate per aree più esterne al cuore cittadino - come piazza San Francesco e piazza della Resistenza -, per la periferia - come il quartiere delle Fornaci, e le zone collinari e montane -, avranno titolo preferenziale ai fini dell´ammissibilità e inserimento nel calendario. Costituirà, inoltre, titolo preferenziale e valore aggiunto della manifestazione commerciale la sua natura trasversale, la valorizzazione di aspetti di promozione del territorio e di animazione sociale e culturale. Anche la scelta di fasce orarie (in modo da non sovrapporsi con altri eventi già programmati) sarà valutata positivamente.

Le domande – compilate sulla modulistica allegata all’avviso e complete di tutta la documentazione (sul sito del Comune alla voce “altri bandi e avvisi”, link http://www.comune.pistoia.it/9726) - dovranno essere presentate al Comune entro il 31 dicembre alle ore 12, secondo due modalità: tramite posta elettronica certificata Pec, all’indirizzo comune.pistoia@postacert.toscana.it, oppure presentando la documentazione cartacea all’ufficio Protocollo del Comune di Pistoia.

L’Amministrazione valuterà le domande pervenute sulla base dei seguenti criteri: capacità del progetto di promuovere e valorizzare la città e il territorio comunale; documentata capacità di gestione di eventi analoghi negli anni precedenti; numero di attività culturali, sociali, di valorizzazioni del territorio, di attrazioni contenute nel programma di massima dell’evento; originalità e innovatività del progetto.





web design - hosting - software
© Copyright 2013 Comune di Pistoia
redazione web - note legali - privacy
- Ultimo aggiornamento 25/11/2019 -Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS!